Iniziative marketing per i Millennials-min
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su print

Iniziative marketing per i Millennials

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su print

Chi sono: sono nati tra il 1980 e il 1995 e rientrano nella categoria Millennials. Rappresentano una buona fetta della popolazione italiana.

I millennial sono stati cresciuti in un periodo transitivo, durante il quale si sono sviluppate le tecnologie digitali e alla fine sono cresciute fino a dominare i mercati sociali e industriali. La loro competenza tecnologica, la capacità di consumare contenuti basati sul Web e le tendenze di acquisto li rendono obiettivi perfetti per la pubblicità digitale e la diffusione dei media.

La chiave per catturare il mercato millenario sta nella comprensione sia dei tipi di contenuti che amano consumare, sia di come preferiscono consumarli. I millennial svolgono un ruolo vitale nel mercato digitale in quanto sono più propensi della generazione X e baby boomer a utilizzare smartphone e tablet per effettuare acquisti online.

Per aiutare i brand e le aziende a comprendere e soddisfare con successo questa generazione, abbiamo delineato alcuni fattori relativi al modo in cui i millennial interagiscono con i media digitali e al modo in cui puoi incoraggiarli a interagire con il tuo marchio.

Ottimizza i contenuti “Mobile-First”

Forse il pezzo più critico del puzzle millenario sta nel dove e come consumano contenuti digitali. Poiché la maggior parte dei millennial sfoglia i contenuti sui propri smartphone, i brand devono rispondere a questa abitudine progettando interfacce e campagne per dispositivi mobili, privilegiando questa modalità rispetto a qualsiasi altra.

Hai mai aperto un collegamento sul tuo telefono solo per trovare un sito Web con pulsanti non funzionanti o un sito con rendering scadente che non riesci a scorrere?

Le pagine di destinazione che non offrono interazioni reattive spesso scoraggiano i millennial (e altri utenti), portando all’abbandono e persino alla mancanza di fiducia nel brand.

Assicurati, quindi, che tutti i tuoi contenuti vengano visualizzati bene sugli smartphone e progetta le tue campagne pubblicitarie in base ai comportamenti dei social media.

È meglio investire nella ricerca relativa a quale tipo di contenuto funziona meglio e dove. Ad esempio, dovresti condividere video e storie di Facebook? Con quale probabilità gli acquirenti possono leggere le didascalie sui tuoi post su Instagram? Tutto ciò ci porta a …

Contattaci ora

Stabilire una forte presenza mediatica

Nella cultura millenaria, la presenza sui social media è un segno di accettazione. Può anche aiutare a umanizzare il tuo brand e incoraggiare tassi di coinvolgimento più elevati rispetto al semplice aspettarsi che i millennial visitino il tuo sito web.

Quando strutturi le tue campagne pubblicitarie sui social media, assicurati di creare profili accattivanti per accompagnare i tuoi annunci.

Parlando di annunci pubblicitari, i social media non sono un posto dove vendere a tutti i costi! Sono un luogo di conversazione, non di palese conversione. Inoltre, sii fedele al tuo brand e crea messaggi che riflettano tale autenticità. I millennial possono fiutare il marketing disonesto in pochissimo tempo.

I millennial preferiscono conoscere i brand e le aziende in genere attraverso i social media, ma ciò può significare una varietà di cose diverse. Prendi sempre in considerazione le pagine del tuo brand, ma potresti anche voler sfruttare l’influencer marketing per il tuo prodotto o servizio.

Un altro modo per coinvolgere questo pubblico è attraverso i contenuti generati dagli utenti che aiutano a raccontare la tua storia. Incoraggia i follower dei social media a utilizzare hashtag che coincidono con promozioni o nuovi prodotti. Il coinvolgimento degli utenti aumenta la consapevolezza del marchio e offre ai consumatori uno sguardo reale sul tuo marchio attraverso un pubblico simile.

Considera i loro valori

Rispetto alle generazioni passate, i millennial mostrano un notevole interesse per l’impatto sociale e ambientale delle loro abitudini di acquisto.

Spesso migrano verso brand che pubblicamente “fanno la differenza” con i loro prodotti o servizi. L’ottantasette percento dei millennial desidera effettuare acquisti con benefici ambientali o sociali.

Distingui la tua organizzazione dando ai consumatori uno sguardo all’interno di come stai influenzando il cambiamento sociale o ambientale. Operate per ridurre impatti ambientali? Prodotti di origine locale per supportare le piccole imprese? Organizzare eventi di beneficenza ogni anno?

La condivisione di storie come queste con il tuo pubblico umanizzerà il tuo marchio e farà sentire bene i millennial nel concedervi la massima fedeltà.

Catturare l’attenzione, l’adorazione e la lealtà dei millennial attraverso campagne pubblicitarie e strategie di marketing focalizzate digitalmente non è facile. Ma imparare il più possibile sul tuo pubblico è un ottimo punto di partenza.

Per saperne di più su come aiutiamo le aziende a rivolgersi e interagire con i millennial online, contattaci e parliamone!

A proposito di Gaudibilia

Ci occupiamo di inbound marketing e vantiamo un ROI medio (ritorno di investimento) documentato dai nostri clienti tra il 358% ed il 1502%.

Gaudibilia è uno dei principali partner di HubSpot in Italia.

Siamo un’estensione del tuo team di marketing e di vendita.

Come partner, Gaudibilia aiuta le aziende ad aumentare le vendite e a migliorare il loro brand attraverso la creazione di un marketing online completo. Dalla progettazione di nuovi siti Web, allo sviluppo di strategie per la generazione di lead, alla gestione dei social media. Siamo in grado di migliorare le campagne di digital marketing lavorando insieme a te all’interno dei tuoi processi aziendali.

Saremo felici di aiutarti, non aspettare più e contattaci ora

Andrea Ciofani
Andrea Ciofani

There is a difference between fighting for the best result and getting tired of perfection. The first attitude has an attainable goal and is gratifying and healthy; the latter has an often unattainable goal and is frustrating and a source of neurosis. Furthermore, it involves an absurd waste of time.

Iniziative marketing per i Millennials-min
Ti è piaciuto questo articolo? Condividi
Iniziative marketing per i Millennials
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su print

Altri articoli dal nostro Blog

Scegli GAUDiBiLiA come giusta Agenzia per il tuo Business.