Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su print

Costruire la brand identity dell’azienda

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su print

Una forte brand identity non si crea da un giorno all’altro. Non si può scegliere qualche colore e mettere insieme un logo. È necessario un approccio strategico. Questo richiede una riflessione profonda, un team con forti capacità di comunicazione e di design e una comprensione intima del marchio.

Con questo articolo potete muovervi per realizzare la vostra brand identity in modo efficace. Ecco qui tutto quello che c’è da sapere sulla creazione di una brand identity di successo!

Cos’è la brand identity

È il vostro logo? La vostra tavolozza di colori? Lo stile infografico? È tutto questo e molto altro ancora.

L’identità di un brand è l’espressione esteriore di un business, compreso il nome, la comunicazione e l’aspetto visivo. È la somma di come il vostro marchio appare, viene percepito e parla alle persone. In definitiva, una brand identity è un modo per comunicare con il mondo, differenziarsi dalla concorrenza e creare un’esperienza di brand che incoraggia le persone a muovere dei passi verso di voi.

Per alcune aziende la brand identity è un’arte, si pensi a Apple, LEGO o Levi’s.

Sfortunatamente, alcuni brand fanno fatica perché non sanno chi sono o non sanno come comunicarlo efficacemente.

Se volete essere un’azienda competitiva e di successo, è obbligatorio creare una forte brand identity. Quando riesci a comunicare con successo chi sei, puoi comunicare meglio con le persone e creare le relazioni forti di cui hai bisogno per un successo a lungo termine.

Cosa si intende con brand identity

Un logo e una tavolozza di colori non sono sufficienti a creare una brand identity. Quando progettate la vostra identità, dovete creare un linguaggio visivo completo che possa essere applicato a tutto, dal vostro sito web al vostro packaging.

A seconda del vostro marchio (e del tipo di contenuto che intendete creare), le vostre esigenze possono essere più ampie, ma una brand identity di base include:

  • Logo
  • Colori
  • Tipografia
  • Design system
  • Fotografia
  • Illustrazione
  • Iconografia
  • Visualizzazione dei dati
  • Elementi interattivi
  • Video e motion graphic
  • Web design.

Ricordate: la vostra identità dovrebbe essere tradotta su tutti i media e canali, anche e soprattutto quelli digitali!

Il segreto per una forte brand identity

Una forte brand identity deve funzionare per tutti, sia per il vostro team interno, che per le persone che interagiranno con essa. Mentre vi imbarcate nel processo di progettazione, assicuratevi che la vostra brand identity sia:

  • Distinta: si distingue tra i concorrenti e cattura l’attenzione delle persone;
  • Memorabile: Ha un impatto visivo;
  • Scalabile e flessibile: Può crescere ed evolversi con il marchio;
  • Coesivo: Ogni pezzo è complementare all’identità del marchio;
  • Facile da applicare: È intuitivo e chiaro da usare per i designer. Se manca uno di questi elementi, sarà difficile per il vostro fare bene il proprio lavoro.

Come costruire la brand identity

Abbiamo elaborato questa guida passo dopo passo per costruire la brand identity. Se il vostro brand è nelle prime fasi o si sta preparando al rebranding e non sapete da dove cominciare, seguite questi consigli per muovervi senza problemi e costruire una brand identity più forte che vi prepari al successo.

FASE 1: Costruite la strategia del vostro brand

La strategia del vostro brand è un piano dettagliato che delinea esattamente ciò che state cercando di realizzare e come lo raggiungerete. È composto da:

  • Scopo, visione, missione e valori del brand;
  • Brand Messaging (voce del marchio, personalità, slogan, valore aggiunto e tanto altro);
  • Identità del brand (logo, colore, tipografia, ecc).

La vostra brand identity è davvero uno strumento per aiutarvi a comunicare visivamente il vostro brand, sostenendo così la vostra strategia di marketing. Per questo motivo, prima di immergervi nella brand identity, è importante avere una strategia ben definita.

Se non avete ancora una vostra strategia, continuate a leggere!

FASE 2: Scavate nella vostra attuale brand identity

Quando si inizia un progetto di branding, si vuole affrontare ogni fase da un punto di vista filosofico e altamente critico. Sia che stiate costruendo la vostra brand identity interamente da zero o che stiate aggiornando una già esistente, avete bisogno di una valutazione completa sullo stato attuale dell’identità e su come essa potrebbe essere creata o modificata per allinearsi ai vostri obiettivi in corso d’opera

L’obiettivo è capire come viene percepito il vostro brand, sia internamente che esternamente. Fare una riflessione onesta e accurata è l’unico modo per capire come e dove si sta avendo successo o come si deve aggiustare il tiro.

Lo stesso vale se dovete pianificare una strategia di personal branding.

FASE 3: Conoscete bene l’azienda

La vostra brand identity interagisce con il mondo intero. Qualsiasi cosa create, deve comunicare accuratamente chi siete. Tuttavia, l’identità di un brand è fatta anche da ciò con cui i clienti del vostro brand vogliono interagire o con cui sono abituati a interagire.

Se la vostra identità non risuona in loro, non sarà efficace. Questo non significa necessariamente che i clienti del vostro brand sceglieranno il colore del vostro logo, significa che farete scelte di design più efficaci una volta che capirete le loro esigenze, i loro desideri e i loro valori.

FASE 4: Studiate la concorrenza

Costruire una brand identity è tutta una questione di differenziazione: rendere il vostro brand visibile, rilevante e unico. Tuttavia, senza una solida conoscenza dei vostri competitor è facile mimetizzarsi. Quindi, è fondamentale capire non solo chi è la vostra concorrenza, ma anche come il vostro marchio si confronta, nella percezione e nella presentazione.

FASE 5: Scrivete il vostro briefing creativo

Una volta completate le fasi precedenti, si hanno le informazioni necessarie per iniziare a progettare. Iniziate con un brief creativo che descriva in dettaglio le informazioni necessarie per mantenere il team sulla stessa lunghezza d’onda e assicuratevi di creare una brand identity che si allinei al vostro marchio.

FASE 6: Traducete il tutto in concetti visivi

A questo punto, avete una tonnellata di informazioni per iniziare!

Potete prendere le informazioni testuali e tradurle in concetti visivi. Fortunatamente, le informazioni di cui disponete sono spesso intrise di un linguaggio emotivo sulla personalità, gli obiettivi e i valori del vostro brand.

Ora la sfida è capire come comunicare e migliorare questi sentimenti attraverso la grafica. Per iniziare, fate in modo che il vostro team faccia un brainstorming sulle parole che descrivono il vostro brand.

L’obiettivo è quello di dare vita a queste parole attraverso le immagini. Pensate a ciò che quelle parole vi fanno visualizzare. Le associazioni possono essere astratte, ma è importante pensare a tutto. Pensate a quali concetti potete visualizzare.

Suggerimento professionale: di solito sono gli elementi che suscitano la risposta emotiva più forte, innescano immagini aggiuntive e aiutano a costruire qualcosa che fa impazzire.

FASE 7: Progettate i singoli elementi

Ecco che arriva la parte divertente e impegnativa! È qui che si progetta ogni elemento che influenzerà tutto l’insieme.

Per iniziare a costruire o rinnovare la tua brand identity, contattaci e ti aiuteremo a impostare il tuo posizionamento nel mercato!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi
Costruire la brand identity dell’azienda
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su print

Altri articoli dal nostro Blog

Scegli GAUDiBiLiA come giusta Agenzia per il tuo Business.